Eleonora Gizzi, spunta la migliore amica: ‘Non è scappata, temo il peggio’

08/05/2014 - A 40 giorni dalla inspiegabile scomparsa di Eleonora Gizzi, la trasmissione di Rai 3 ‘Chi l’ha visto?’ ha proposto una nuova testimonianza. Si tratta di una donna residente a Bressanone, spesso in viaggio all’estero, che ai microfoni del programma di Federica Sciarelli si è definita ‘migliore amica’ della Gizzi.

Secondo la ricostruzione proposta nella puntata del 7 maggio, la donna avrebbe conosciuto l’educatrice vastese durante un soggiorno in Burkina Faso. Ed è proprio l’Africa, grande passione di Eleonora, l’elemento che avrebbe unito le due donne, anche se, rispetto alle testimonianze precedenti, le affermazioni della donna introducono importanti novità sul caso.

“Ho conosciuto Eleonora durante uno stage di danza afro in Burkina Faso – racconta – e siamo entrate subito in sintonia. Eleonora non stava bene in Abruzzo, si sentiva prigioniera della mentalità della gente”.

Eleonora Gizzi stava preparando una tesi per concludere gli studi in musicoterapia al Conservatorio di Pescara, e proprio questo l’aveva spinta a recarsi prima in Burkina Faso, dove ha conosciuto l’amica, e l’anno dopo in Senegal. L’amica di Eleonora racconta dell’esperienza in Africa, del loro incontro, ma smentisce categoricamente le voci circolate nelle ultime settimane, secondo cui la Gizzi fosse quasi ossessionata dal Continente Nero, alimentando il sospetto che in realtà sia scappata con qualche ragazzo africano.

“Sono ricostruzioni assurde – spiega la donna -, ho sentito di decine di segnalazioni che la vedevano in giro per l’Italia con un uomo di colore, cosa che mi sento di escludere categoricamente. E’ vero che Eleonora amava la danza africana, ma in realtà è tornata lì solo una volta, per 15 giorni appena, un soggiorno molto breve che tra l’altro non l’aveva entusiasmata. Sbaglia chi, non conoscendo Eleonora, si lascia suggestionare dalle voci”.

L’amica di Eleonora se la prende quindi con le tante persone che, specie sui social network, invitano la Gizzi a tornare a casa proponendole un concerto o qualche uscita in compagnia. “Si vede che queste persone - attacca la donna - amiche o pseudo tali, non conoscevano affatto Eleonora. Lei non è certo un tipo che scappa, anche se tutti sembrano convinti che sia andata via per starsene da sola e ricominciare un’altra vita. L’ultima volta l’ho sentita qualche settimana prima della scomparsa, ed Eleonora mi ha detto che non stava bene. Poi non si è più fatta viva”.

“Ele amava la Costa dei Trabocchi – prosegue il racconto – dove siamo state molte volte insieme. Ma spesso era triste, perché soffriva per la mancanza di un uomo nella sua vita. Ma conoscendola bene so che non può essere scappata, soprattutto con un uomo. Temo che le sia successo qualcosa di brutto".





Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2014 alle 09:44 sul giornale del 09 maggio 2014 - 981 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pescara, rai 3, chi l'ha visto?, persone scomparse, vasto, vivere pescara, eleonora gizzi, Federica Sciarelli, articolo, scomparsa eleonora gizzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3Ld